Consegna borse di studio per atleti disabili

Scritto da Super User on . Postato in Notizie di rilevanza Regionale

Consegna borse di studio per atleti disabili

Grazie alle restituzioni di parte degli stipendi dei portavoce del M5S dell'Ars, il M5S-Sicilia ha stanziato 60 borse di studio per un importo complessivo di 30.000 euro, a favore degli atleti disabili siciliani più meritevoli. 

Il progetto è stato realizzato grazie ad un accordo sottoscritto il 26 gennaio 2017 con il Panathlon Area 9 Sicilia, ed ha permesso di offrire un contributo concreto al mondo dello sport paralimpico.

Sabato 1 luglio alle ore 10.30 vi aspettiamo ad Enna, presso il Campo di Atletica Leggera "Tino Pregadio" (Viale delle olimpiadi 6, Enna Bassa), per consegnare le 60 borse di studio ai nostri atleti.
Durante la cerimonia, sarà possibile assistere ad esercitazioni di scherma paralimpica.

Vi aspettiamo!

OPERAZIONE DECORO URBANO

Scritto da Super User on . Postato in Notizie di rilevanza Comunale

OPERAZIONE DECORO URBANO

Domenica 18 giugno, abbiamo effettuato una pulizia da erbacce e immondizia in Via dello Sport, nelle adiacenze del Campo di Atletica leggera, dell'Università e della chiesa di Sant'Anna, lungo una delle strade di collegamento di Enna Bassa, un luogo frequentato ogni giorno da sportivi, studenti universitari e i ragazzi del Grest, una zona centrale dimenticata dall'Amministrazione comunale che non ha ancora provveduto alle pulizie stagionali. 

Senza alcuna pretesa e con molta umiltà, ci siamo rimboccati le maniche e contribuito a ridare decoro alla nostra città.

OPERAZIONE DECORO URBANO

 

Pietra tombale sul Parco Urbano: C.C. boccia emendamento dei 5 Stelle

Scritto da Super User on . Postato in Notizie di rilevanza Comunale

 Pietra tombale sul Parco Urbano: C.C. boccia emendamento dei 5 Stelle

Il Consiglio comunale di Enna ieri ha messo una pietra tombale sul Parco urbano” , per Davide Solfato è questa  la conseguenza della bocciatura dell’emendamento presentato dal M5S al Bilancio di previsione, che avrebbe consentito al Comune di recuperare, nell’arco di tre anni, le somme necessarie all’esproprio dei terreni per la realizzazione del Parco Urbano.

Con questa manovra, infatti sarebbe diventata realtà un'opera strategica per lo sviluppo della città e per il miglioramento della qualità di vita dei cittadini ennesi, che le amministrazioni precedenti hanno sempre presentato come slogan ma mai portato avanti. Adesso possiamo dire che anche la Giunta Dipietro non si è distinta in tal senso visto che, pur avendo annunciato più volte l'intento di procedere in questa direzione, incontrando anche i proprietari dei terreni da espropriare per iniziare le trattative, non solo non ha previsto in fase di stesura del bilancio alcuna somma necessaria all’acquisto dei terreni, ma ha anche consentito ai guppi consiliari a suo sostegno di bocciare questo emendamento che avrebbe posto in essere il primo atto per la realizzazione del Parco e di sostenere, di contro, i numerosi e prevedibili emendamenti presentati dal PD.

PD che, a sua volta, ha dimostrato in maniera incontrovertibile di non avere a cuore quest'opera: a parole, infatti, si è sempre professato a favore della realizzazione di un polmone urbano, sia in Aula che in Commissione, nei fatti emerge esattamente l'opposto. Forse perchè il suo vero intento è sfruttare quell'area per la creazione di parcheggi asserviti all'Università?

Presentata interrogazione sulle fiere stagionali di maggio e settembre

Scritto da Super User on . Postato in Notizie di rilevanza Comunale

Un'interrogazione sulla sorte delle fiere stagionali di maggio e settembre è stata presentata la settimana scorsa dai portavoce in Consiglio comunale del Movimento 5 Stelle.

“Abbiamo cercato di capire quali siano le intenzioni dell'Amministrazione in ordine a questi eventi che hanno ormai perso il loro valore sociale ed economico, determinando la scomparsa di un tradizionale e piacevole momento di festa per la città", spiega Cinzia Amato. "A nostro modo di vedere, la nostra città ha le potenzialità per rivitalizzare queste fiere cittadine, trasformandole in importanti eventi di conoscenza e promozione delle produzioni locali e del nostro territorio, anche a fini turistici e integrandole con iniziative sociali, promosse da Onlus ed associazioni di volontariato. 

E' vero che rimane il problema delle tariffe troppo esose rispetto ad altre città, per questo motivo avanzeremo al più presto  un'istanza in Consiglio per ottenere una riduzione, consapevoli che solo questo non basta, altrimenti si decida una volta per tutte di annullarle".

"Paradossale la risposta del Sindaco, dichiara Davide Solfato, "secondo cui  'la promozione di iniziative per la comunità locale sotto l'aspetto economico-commerciale, sociale-aggregativo e di promozione del territorio' costituirebbe 'un obiettivo  primario di questa Amministrazione comunale', considerando che in due anni proprio questa Amministrazione comunale non ha messo in campo alcuna iniziativa quantomeno per cercare di recuperare questi importanti e attesi momenti di aggregazione cittadina, come più volte sollecitato in II Commissione".

Visit the new site http://lbetting.co.uk/ for a ladbrokes review.

Prossimo Incontro:

Dove Trovarci:

Seguici su facebook