• Seguici su YouTube Channel!

L’Amministrazione porti in tempo le carte del Bilancio Consuntivo

Postato in Notizie di rilevanza Comunale

 “L’Amministrazione si adoperi per far pervenire in tempi brevissimi la documentazione relativa al bilancio consuntivo, data l’imminente scadenza dei termini per la sua approvazione”. 

È questo l’appello che i due consiglieri pensastellati Amato e Solfato rivolgono alla Giunta Dipietro. 

“In realtà, non è la prima volta che chiediamo che i consiglieri vengano messi in tempo utile nelle condizioni di poter valutare l’andamento gestionale ed economico del Comune e fare le proprie valutazioni, prima di votare un documento così importante”, precisa Solfato. “Con il Bilancio armonizzato, il rendiconto è essenziale per fare le giuste scelte, anche in fase di bilancio previsionale, ma puntualmente arriviamo a ridosso della scadenza.  

“Chi chiede il dialogo deve mettere in condizioni di poter dialogare”, aggiunge Cinzia Amato, “invece i consiglieri sono oggetto di forti attacchi quando propongono provvedimenti che non trovano l’approvazione dell’Amministrazione. 

La buona politica al servizio dei cittadini: approvate riduzioni Tosap

Postato in Notizie di rilevanza Comunale

“Sono stati approvati i tre emendamenti che abbiamo presentato per attuare ulteriori riduzioni alla Tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (TOSAP) e che consentiranno di incentivare i prodotti locali e il commercio cittadino” annuncia con soddisfazione il capogruppo del M5S Davide Solfato. 

“In particolare”, spiega, “rispetto alla riduzione del 50% contenuta nella proposta della Giunta per le sole fiere di maggio e di settembre, saranno applicate: un’ulteriore riduzione del 40% per i mercatini ortofrutticoli dei produttori agricoli locali di C/da Scifitello e della Villa Farina (50+40), del 30% per gli esercizi commerciali che somministrano alimenti e bevande (50+30) e del 20% per i commercianti del mercato settimanale (50+20)”.

“Purtroppo, per l’ennesima volta, l’Amministrazione non ci ha messo nelle condizioni di studiare in tempo utile la proposta e, quindi, non siamo riusciti a fare di più. La stessa cosa vale anche e soprattutto per il Piano Economico Finanziario del servizio integrato di gestione dei rifiuti per l’anno 2018”, continua Solfato.

Facciamo il punto sulla TARI

Postato in Notizie di rilevanza Comunale

A pochi giorni dalla scadenza del termine previsto per l’approvazione della delibera TARI 2018, in II Commissione non è ancora giunto nulla. Abbiamo già chiesto all’Amministrazione - e lo ribadiremo dopodomani in commissione - di poter visionare in tempo la proposta di delibera, contrariamente a quanto è avvenuto negli anni passati, e che vadano riconosciute le agevolazioni alle zone non servite, che sono state recentemente eliminate a seguito della ridefinizione del perimetro urbano. Queste zone, di fatto, non sono state coperte dal servizio fino a novembre del 2017, quando la nuova Società di gestione dei rifiuti è entrata effettivamente in attività e, quindi, ci sembra moralmente ingiusto che le riduzioni, almeno per il 2017, non vengano applicate. Inoltre ribadiremo che venga ridotto il costo dei rifiuti e riconosciute delle ulteriori agevolazioni o esenzioni nei confronti delle fasce deboli, le quali non riescono a sostenere il costo esorbitante dell’attuale tariffazione.
Le coperture ci sono, essendo possibile comprimere le somme destinate al Fondo Crediti di dubbia esigibilità (il quale potrebbe essere alimentato con risorse interne) e utilizzando alcune somme previste nel Piano d’Intervento dell’anno scorso come per esempio quelle relative alla gestione dei CCR, ma non interamente utilizzate perché questi non sono ancora entrati in funzione.
Ci auguriamo che le nostre proposte vengano prese in seria considerazione e calate con anticipo nella delibera TARI 2018. Continueremo, comunque, a monitorare la gestione dei rifiuti.

https://www.facebook.com/M5SEnna/videos/678352599001726/?t=344

Visit the new site http://lbetting.co.uk/ for a ladbrokes review.

Prossimo Incontro:

Dove Trovarci:

Seguici su facebook