• Seguici su YouTube Channel!

Il ritardo nell'approvazione del Consuntivo paralizza le attività

Postato in Tutte le notizie

 Il ritardo nell'approvazione del Consuntivo paralizza le attività
 
 “L’ennesimo ritardo nell'approvazione dei documenti contabili e, in particolare, del Rendiconto di gestione, porterà il conseguente ritardo nella realizzazione di molte opere pubbliche programmate per quest’anno”, denunciano i due portavoce in Consiglio comunale del M5S.
 
“Primo esempio fra tutti è il caso dei lavori al campo di calcio dell’impianto sportivo di Pergusa", spiega Cinzia Amato, “i cui fondi sono stati incamerati dal Comune già lo scorso febbraio, ma che a causa dell’incompletezza della documentazione, delle difficoltà in cui versa l’ufficio Tecnico e oggi, appunto, della mancata approvazione del Rendiconto, non si è ancora proceduto ad indire la gara, creando inevitabili disagi alle associazioni sportive.
Da tempo sollecitiamo l'Amministrazione a portare in aula la documentazione necessaria per l’approvazione del Consuntivo, di cui, ad oggi, non c’è alcuna traccia, e che é stata sollecitata anche dall'Assessorato regionale agli Enti Locali”.
 
“Quest’anno, peraltro”, prosegue Solfato, “non è possibile addurre a giustificazione di questo ritardo il fatto che ci troviamo di fronte a una fase transitoria, come è avvenuto in passato, perché la contabilità é di fatto cambiata e ormai siamo al quarto anno di approvazione di documenti contabili da parte di questa Giunta comunale. Inoltre, con la riforma e, quindi, con la contabilità armonizzata, ci sono state molte innovazioni sostanziali che esigono attento presidio, considerato che l'adozione di schemi di bilancio e di rendiconto hanno carattere autorizzatorio e non più semplicemente conoscitivo”.
 
“Prendiamo atto, a questo punto”, concludono i due consiglieri, “che l’operare di questa Amministrazione, con i continui ritardi nella programmazione e approvazione dei documenti fondamentali, paralizza l’attività degli uffici comunali già sofferenti, con l’inevitabile ripercussione sulla realizzazione delle attività utili e necessarie per la cittadinanza”.

Il M5S propone il "reddito energetico" in Commissione Ambiente

Postato in Notizie di rilevanza Comunale

Il M5S propone il "reddito energetico" in Commissione Ambiente

Di Cinzia Amato, portavoce al Consiglio comunale di Enna. 

Stamane ho proposto all'Amministrazione comunale di adottare anche ad Enna una iniziativa ideata dal M5S e che sta diventando realtà in altre città, come ad esempio Porto Torres, da cui è partita.

Si tratta del reddito energetico: una piccola, grande rivoluzione che consente di risparmiare sulle bollette, diffondere le energie rinnovabili e creare posti di lavoro.

Il progetto si basa su un fondo pubblico che serve per finanziare l’installazione di impianti fotovoltaici sulle case dei cittadini, a partire da quelli con redditi più bassi ma destinato a tutti. Gratuitamente.
L’impianto produce energia, questa viene usata dalla famiglia che naturalmente risparmia sulla bolletta. Calcoliamo che una famiglia possa risparmiare anche 200 euro all’anno.

Verso un Governo del Cambiamento!

Postato in Notizie di rilevanza Comunale

Il Governo del Cambiamento

È IL MOMENTO DEL CORAGGIO!
Anche ad Enna saremo presenti con gazebo per promuovere il governo del cambiamento! 

Vi aspettiamo sabato 19 e domenica 20 maggio, in Viale IV Novembre, per spiegare i punti del programma di Governo, che ha al suo interno tutte le nostre grandi battaglie: acqua pubblica, ambiente, riduzione del numero di parlamentari, vincolo di mandato, reddito di cittadinanza, abolizione della Legge Fornero e tanto altro.

Il Movimento 5 Stelle vuole andare fino in fondo per cambiare davvero le cose. Forza!

Visit the new site http://lbetting.co.uk/ for a ladbrokes review.

Prossimo Incontro:

Dove Trovarci:

Seguici su facebook